Immagini di Arezzo, cuore d'Italia


Immagini di Arezzo, cuore d'ItaliaImmagini di Arezzo, cuore d'Italia
- Letizia Editore - 2012

Le oltre duecento immagini di questo libro costituiscono un ritratto della città di Arezzo rappresentata così come solo un aretino può fare, scavando nel suo intimo senza dimenticare lo splendido aspetto esteriore del suo centro storico e la straordinarietà di un territorio unico.

testo e immagini di Gianni Brunacci

Pievi Aretine, la millenaria storia di un territorio


Pievi aretinePievi Aretine, la millenaria storia di un territorio
- Letizia editore 2012

Il libro è dedicato alle Pievi che si trovano ancora oggi nel territorio vasto e articolato della provincia di Arezzo e nella parte meridionale di quella di Siena, territorio appartenuto all'antichissima diocesi aretina.

Le immagini ricoprono un ruolo preponderante evidenziando aspetti spesso sconosciuti di un territorio pieno di storia e di fede.

testi di Franco Paturzo - Immagini di Gianni Brunacci

Il Duomo di Arezzo, settecento anni di storia fede e arte


Il Duomo di ArezzoIl Duomo di Arezzo, settecento anni di storia fede e arte
- Letizia Editore - 2011

Si tratta di un libro storico/fotografico nel quale Gianni Brunacci è all'esordio nelle vesti di fotografo (aveva già prodotto gli scatti utili alla pubblicazione di un breve saggio sulla scomparsa Cittadella medievale di Arezzo, ma si trattava di mero supporto al testo. In questo volume le immagini diventano protagoniste al pari del testo (dello storico aretino Franco Paturzo).

Rodolfo Durante, in arte Manolo


Rodolfo Durante, in arte ManoloRodolfo Durante, in arte Manolo
- Edizioni Creativa - 2008

Manolo è un insieme di brani tratti dall'ipotetico (?) diario di un uomo squillo. Francesca Mazzuccato, nella sua prefazione, scrive tra l'altro:

"...Il romanzo si può certamente definire erotico, ma non solo. Sarebbe un modo per racchiuderlo in una gabbia che non gli rende onore. E' una scrittura efficace, con scatti sinfonici, quasi danzanti, che si innalza quando si parla delle donne, donne che incanutiscono, ma desiderano, che non si arrendono ai brandelli e ai frammenti che lascia il tempo, implacabile... Donne che per farcela si mettono "in scena". Anche nella vita intima."

Andar per Funghi in Toscana, in tutte le stagioni




Andar per Funghi in ToscanaAndar per Funghi in Toscana, in tutte le stagioni
- Marco del Bucchia Editore - 2007

Il libro è un racconto lungo un anno durante il quale in Toscana si incontrano funghi eduli più o meno conosciuti. Non contiene schede o foto, ma solo alcuni disegni dell'autore. E' un saggio/manuale anomalo in cui si parla di cucina, micologia spicciola e curiosità varie. Chiude il tutto il racconto di una giornata straordinaria (almeno dal punto di vista micologico) vissuta dall'autore in gioventù...

Canonica Assenza Perpetua


Canonica Assenza PerpetuaCanonica Assenza Perpetua
- Alberti &c. Editori - 2006

In sole sessanta pagine di un libro in formato tascabilissimo, si concentra un thriller brevissimo, intenso e teso, bianco di neve e nero di morte. Il male si annida ovunque, così come il bene. La difficoltà sta nel saper distinguere l'uno dall'altro.

In questo breve racconto si parla di una Canonica, di un'Assenza e di una Perpetua, ma la Canonica Assenza Perpetua del titolo è anche la morte...

La Maledizione dei Cerchiai


La Maledizione dei CerchiaiLa Maledizione dei Cerchiai
- Edizioni Creativa - 2005

nel gennaio 2006 Sabina Marchesi, sulle guide di SuperEva, scriveva:

"Un romanzo intrigante, ben fatto, umanissimo e denso di personaggi magnificamente tratteggiati, sconvolgenti nella loro caducità, fieri e magnifici, eppure tanto deboli. Tutto sovrasta, maestoso, il borgo arcaico di Raggiolo che con le sue pietre secolari mormora, come il ruscello del mulino, una verità immutabile, antica quanto il mondo."

Il Verso delle Allodole


Il Verso delle AllodoleIl Verso delle Allodole
- Alberti &c. Editori - 2004

Esordio letterario di Gianni Brunacci, il Verso delle Allodole è un giallo classico che ha come protagonista l'ispettore capo di Polizia Gianluca Bacci, lo stesso che tornerà poi nel successivo La Maledizione dei Cerchiai.

Dalla quarta di copertina:: "Una descrizione lirica, eppure spietata, di un mondo sconosciuto ai più". Questa potrebbe essere la descrizione del primo romanzo di Gianni Brunacci, se non fossimo davanti a un giallo in piena regola. La storia si svolge tra boschi montani e piccoli borghi. Colpi di scena continui si susseguono accompagnando il lettore alla quiete della soluzione, che forse non è tale...

Home Publications